I benefici delle pitture traspiranti, antimuffa e lavabili per le nostre pareti

Pitture traspiranti, antimuffa e lavabili

Il ruolo centrale delle pitture traspiranti e antimuffa per assicurare la buona salute (e la lunga conservazione) delle vostre mura. Scoprine tutti i vantaggi e le caratteristiche sul nostro blog!

Le pitture traspiranti

Una tinteggiatura traspirante ha il preciso obiettivo di far respirare le nostre mura, permettendo all'aria e alla condensa che vanno a formarsi all'interno della stanza di circolare ed evitando accumuli di aria calda e spiacevoli conseguenze. Un tipo di pittura altamente consigliata per ogni tipo di ambiente, con un particolare accento sugli interni maggiormente soggetti a condensa (bagni, cucine etc..) e per esterni, come tipo di finitura economica su ogni tipo di intonaco. L'elevato grado di idrorepellenza e di traspirazione ne fanno un prodotto ideale per la preservazione delle mura a lunga durata.

Le pitture antimuffa

La caratteristica essenziale delle vernici antimuffa è la loro spiccata proprietà termoisolante capace di prevenire la formazione di condense, muffe e batteri sulle superfici dovute ad una eccessivo tasso di umidità. Come è facilmente intuibile, l'uso di questo tipo di vernice è fortemente consigliata in tutti quei luoghi (quali cantine, seminterrati, bagni, cucine, garage) costantemente esposti a fenomeni di umidità o comunque di escursione termica e che, dunque, hanno necessità di traspirazione per il loro buon mantenimento. Allo stesso modo viene applicata in ambienti come saune, piscine indoor e docce esterne. Il campo del suo utilizzo è piuttosto vasto e include diversi materiali come diversi tipi di intonaco, alluminio, plastica, legno e ferro.

Le pitture lavabili

La sua applicazione è multiuso e copre molteplici casistiche. Può essere difatti usata in qualsiasi ambiente, su superfici già verniciate o da tinteggiare per la prima volta così come su superfici esterne o interne. La facilità d'uso completa il quadro: al contrario di altre tipologie non c'è bisogno di rimuovere la vecchia copertura di vernice per utilizzarla.

Il primo vantaggio (quello più oggettivo e visibile) è la sua diffusione e la facile reperibilità. Un'altra caratteristica positiva è rappresentata dalla sua durabilità: le pitture lavabili mantengono il buon aspetto delle pareti più a lungo senza che vi sia la necessità continua di ridipingerla. Vi sono poi alcune stanze di casa che richiedono una attenzione e una cura della pulizia particolare, come la cucina e il bagno: in questi casi le vernici lavabili diventano strategiche e funzionali.

Impregnanti

Per concludere, vogliamo presentarvi un breve accenno sugli impregnanti e sul loro ruolo fondamentale nella protezione delle superfici in legno, soprattutto durante il periodo estivo. I prodotti cosiddetti impregnanti agiscono penetrando in profondità nel legno, senza formare alcuna pellicola superficiale e garantendo una perfetta conservazione senza intaccarne l'aspetto naturale. L'impregnante, oltre a difendere il legno dall'attacco di vari funghi, ne assicura una completa permeabilità, condizione essenziale affinché la fibra possa “respirare” allo stesso modo di quando era alimentata in modo naturale. Il mantenimento di questa cruciale peculiarità fa in modo che il legno, respirando tramite tutti i suoi pori, conservi i nodi, le sue tonalità e tessiture originali.